• Federalberghi

    Federalberghi è la principale organizzazione imprenditoriale del settore turistico-ricettivo in Italia.

     

    L'associazione rappresenta le istanze e gli interessi degli albergatori nei confronti delle istituzioni e delle organizzazioni politiche, economiche e sindacali.

     

    Aderiscono a Federalberghi più di 27.000 alberghi su un totale di circa 33.000, attraverso 127 Associazioni territoriali.

     

    È socio fondatore di Hotrec, la Confederazione europea degli hotel, dei ristoranti e dei bar ed aderisce a Confcommercio, ove ha dato vita a Confturismo.

     

    Il Presidente è Bernabò Bocca, il Direttore Generale è Alessandro Massimo Nucara.

  • Hotel e affitti brevi, due modelli di turismo a confronto

    Sono superiori a 57 miliardi di euro i consumi turistici realizzati nel 2022 nei primi 500 comuni italiani a vocazione turistica, di cui l’88% (50,3 miliardi) relativi a presenze ufficiali e il 12% (6,8 miliardi) relativi a presenze “non osservate”.

    I pernottamenti non rilevati, che rappresentano il 23,6% dei flussi turistici, generano solo l’11,9% dei consumi e, di conseguenza, un’analoga percentuale nella creazione di ricchezza e di occupazione.

    Sono questi i principali risultati di un rapporto presentato in occasione della 73a assemblea Federalberghi.

    Il testo integrale dello studio “Alberghi e affitti brevi – modelli di sviluppo locale a confronto”, realizzato da Sociometrica in collaborazione con il CFMT (Centro di Formazione Management del Terziario), è disponibile sul sito www.federalberghi.it.

  • Il Turismo Lavora per l'Italia

    L’economia turistica offre un contributo decisivo alla produzione della ricchezza italiana, allo sviluppo dell’occupazione, all’attivo della bilancia valutaria.

     

    Il manifesto programmatico di Federalberghi indica oltre cento misure per sostenerne la crescita.

     

    Tra le priorità indicate, spiccano la diminuzione della pressione fiscale (in primis ridurre le tasse sugli immobili, che gravano sulle imprese anche quando sono chiuse o semivuote), il sostegno agli investimenti (con il potenziamento del credito di imposta per la riqualificazione delle strutture ricettive), lo sviluppo di nuovi servizi (riformando le regole anacronistiche che non consentono agli alberghi di ampliare l’offerta), il contrasto all’abusivismo dilagante (per garantire la sicurezza e tutelare turisti, cittadini, lavoratori, imprese ed erario), l’ammodernamento delle reti e delle infrastrutture (per far sì che tutto il nostro paese sia fruibile ed accessibile).

     

    clicca qui per scaricare il documento

     

  • L’apprendistato duale come sistema per costruire nuove competenze: le sfide per il settore del turismo e il ruolo di Federalberghi

    I tre maggiori player del settore turismo, Federalberghi in rappresentanza delle imprese turistico ricettive, la Rete nazionale degli istituti alberghieri – Re.Na.I.A. per le scuole secondarie superiori e la Rete degli ITS Turismo per gli istituti tecnologici superiori hanno stretto un patto per promuovere, attraverso l’apprendistato duale, l’ingresso di giovani qualificati nel mondo dell’ospitalità.

     

    Le intese costituiscono l’implementazione della strategia comune per promuovere orientamento, conoscenza e occupazione che i tre partner condividono da tempo, volta ad accrescere il livello di professionalità del settore e a conservarne le caratteristiche di inclusività che lo caratterizzano da sempre.

     

    La pubblicazione realizzata da Federalberghi per illustrare le caratteristiche delle due tipologie di apprendistato, le modalità applicative delle due intese e la relativa documentazione è disponibile qui.

  • in albergo è differente!

    Se non è in albergo, non è una vera vacanza: lo pensa l’88,8% degli Italiani, che scelgono il soggiorno in hotel piuttosto che negli affitti brevi in case private.

     

    È questo il dato, rilevato da Sociometrica, che ha dato origine al concept strategico della campagna di comunicazione realizzata da The Washing Machine per Federalberghi, con la collaborazione di CFMT.

     

    È, questa, una combinazione di suggestioni che vengono trasmesse al target attraverso una selezione di immagini fotografiche, fedeli alla realtà e al tempo stesso evocative: una donna che si rilassa in una spa, una serie di asciugamani morbidi e profumati…immagini che non lasciano dubbi: “in albergo è differente”.

     

    Il copy nei messaggi utilizza la formula “da noi” per richiamare la fondamentale “umanità” dell’albergo, che è innanzitutto fatto di persone, quelle che accolgono, ospitano, servono, e quelle che si incontrano.

  • prenota direttamente - book direct

    Hotrec, la confederazione europea delle imprese alberghiere e della ristorazione, ha lanciato la campagna “PRENOTA DIRETTAMENTE”, che illustra i vantaggi disponibili per i clienti che si rivolgono direttamente alle strutture ricettive.

     

    La relazione diretta, come in qualsiasi altro campo della vita, contribuisce a rafforzare e a personalizzare la relazione tra cliente e fornitore. Inoltre, il contatto diretto consente ai viaggiatori di ricevere informazioni di prima mano in relazione alle disponibilità, alla possibilità di soddisfare richieste specifiche e di beneficiare di eventuali offerte speciali o servizi e condizioni particolari.

     

    Ci sono diversi modi di prenotare direttamente, che vengono indicati sul sito web degli alberghi e nei messaggi promozionali. Il cliente può scegliere lo strumento che ritiene più congeniale, tra cui il sito internet della struttura ricettiva, la posta elettronica, i canali social, i sistemi di messaggistica, il contatto telefonico e tanti altri ancora, incluso il contatto di persona alla reception.

     

     

  • Federalberghi e Google insieme per il turismo

     

     

    Google e Federalberghi hanno selezionato un bouquet di corsi per aiutare gli albergatori a migliorare la propria presenza online e perfezionare le proprie conoscenze sul marketing digitale. I corsi sono gratuiti e flessibili: è possibile adattare il proprio piano di studio come si preferisce, selezionando singoli moduli o seguendo uno o più corsi completi.

     

    Per scoprire tutti i corsi clicca qui.

  • la bussola dell'albergatore

    Il manuale di business per l’impresa alberghiera “L’Albergo”, volume della collana “Le Bussole”, realizzato da Federalberghi e Confcommercio, è una guida pratica ed operativa, con suggerimenti per migliorare la gestione, indicazioni sulle preferenze dei consumatori ed i nuovi trend del mercato.

     

    Scritto con un linguaggio concreto, il testo si focalizza sulle attività principali dell’impresa alberghiera, approfondendo il tema di internet e dei social media: strumenti che, se si conoscono bene, possono rivelarsi di estrema efficacia per la promozione di un’azienda, l’ampliamento della sua clientela o per il rinnovamento della sua gestione.

     

Sul numero 3/2024 della newsletter di Federalberghi si parla di recensioni online, del fondo per il sostegno delle eccellenze della gastronomia , di ecobonus 2024, di finanziamenti per la formazione, delle proposte del borsino immobiliare del sistema Federalberghi e di tanto altro ancora.

Il 2023 si è chiuso con una ventata di ottimismo per quanto riguarda gli indicatori di fiducia, particolarmente per le imprese turistiche. Le presenze turistiche rimango ancora sotto i livelli 2019 del -1,3%. Al contrario, il traffico aeroportuale ha superato i livelli pre-pandemici del +2,1%, soprattutto grazie ai voli nazionali (+5,1%).

Datatur, realizzato da Federalberghi e dall’Ente Bilaterale Nazionale del settore Turismo con il supporto tecnico scientifico di Incipit consulting, illustra le dinamiche dell’economia turistica, con particolare attenzione a quelle del comparto alberghiero, descrivendone, in modo semplice e sintetico, i principali indicatori. L'aggiornamento di febbraio riguarda il capitolo 2, che illustra la situazione del turismo internazionale e il posizionamento dell’Italia al suo interno.

L’alternanza scuola lavoro, oggi nota come percorsi per le competenze trasversali e l’orientamento, rappresenta un momento di sintesi tra formazione teorica degli studenti e applicazione pratica delle conoscenze e competenze acquisite nello studio. Federalberghi, in collaborazione con Re.Na.I.A. e Unioncamere, ha realizzato un manuale per illustrare le caratteristiche dei PCTO e la strumentazione realizzata per la certificazione delle competenze acquisite.

Approvata dall'Assemblea di Federalberghi, a Bergamo, il 12 maggio 2023.

Testo dell’avviso comune 12 settembre 2022 sottoscritto da Federalberghi e dalle altre organizzazioni datoriali titolari di CCNL che trovano applicazione nel settore turismo e dalle organizzazioni sindacali dei lavoratori Filcams Cgil, Fisascat Cisl e Uiltucs, sul sostegno urgente dell'occupazione nelle imprese turistiche colpite dalle emergenze pandemica, bellica ed energetica.

Le Associazioni Territoriali
Mappa dell'ItaliaPugliaMoliseCampaniaAbruzzoMarcheLazioUmbriaBasilicataToscanaEmilia RomagnaCalabria
Gli alberghi italiani

Turismo d'Italia, n. 72 del 2023

Recensioni online - Federalberghi incontra il Ministro del Turismo

“Ringraziamo il Ministro Santanchè per aver convocato il tavolo sulle recensioni.” Giuseppe Roscioli, vicepresidente vicario di Federalberghi, al termine dell’incontro che si è svolto oggi al Ministero del Turismo, ha sottolineato che “il punto principale consiste nell’assunzione di responsabilità: chi scrive una recensione deve essere riconoscibile (stop alle recensioni anonime), in modo da poter rispondere di eventuali affermazioni false o calunniose.”

il turismo si racconta nel tempo di un caffè

Il lavoro negli hotel merita di essere raccontato, per far scoprire che può essere un’esperienza entusiasmante, basata sul giusto mix di competenza, passione e consapevolezza.

Inoltre, è importante far sapere che il settore offre molte opportunità di avanzamento professionale: una carriera che da receptionist porta a diventare capo ricevimento e poi più su sino a direttore d’albergo, da chambermaid a housekeeper a room division manager, da commis a maître a food and beverage manager.

E il racconto delle esperienze dei professionisti dell’ospitalità è la leva per suscitare l’interesse delle giovani generazioni a intraprendere un percorso lavorativo nel settore turistico ricettivo.

Missione Turismo - Federalberghi e Intesa Sanpaolo insieme per le strutture ricettive e i loro progetti innovativi e sostenibili

Intesa Sanpaolo rafforza ulteriormente il proprio impegno a favore del turismo, per il quale ha erogato oltre 8 miliardi di euro nell’ultimo triennio, puntando insieme a Federalberghi sul rilancio e sullo sviluppo dell’offerta delle strutture ricettive.

Licenze Diritto d’Autore

Riepiloghiamo, di seguito, i più recenti sviluppi in materia di licenze per diritti d’autore.

L’articolo 20 della legge 30 dicembre 2023, n. 214, ha disciplinato i criteri di misurazione della rappresentatività nelle attività di intermediazione dei diritti d'autore prevedendo che:

- gli organismi di gestione collettiva debbano concedere le licenze delle opere tutelate “a condizioni economiche ragionevoli e proporzionate al valore economico dell'utilizzo dei diritti negoziati e alla rappresentatività di ciascun organismo di gestione collettiva”;

- con regolamento dell’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni “sono definiti i criteri per la determinazione della rappresentatività degli organismi di gestione collettiva per ciascuna categoria di diritti intermediati”.

LEA (Liberi Editori Autori), con nota del 18 gennaio 2024, ha proposto a Federalberghi di riprendere le negoziazioni, con l’obiettivo di individuare una soluzione transitoria, in attesa di conoscere eventuali futuri nuovi elementi che possano contribuire alla conclusione della negoziazione.

Il Consiglio Direttivo, nelle more dell’adozione del suddetto regolamento, si è espresso nel senso di proseguire i negoziati con LEA, al fine di valutare se sussistano le condizioni per concludere un accordo ponte, ferma restando la possibilità che ciascun associato adotti in piena autonomia l’atteggiamento ritenuto più appropriato in relazione alle licenze e/o ai permessi per la pubblica esecuzione di composizioni musicali tutelate da diritto d’autore.

Le determinazioni del Consiglio Direttivo di Federalberghi sono state comunicate a LEA con nota del 23 febbraio 2024. Con la medesima nota, la federazione ha chiesto a LEA di fornire per iscritto i dati e le informazioni propedeutici alla misurazione della sua rappresentatività.

Eventuali novità sull’argomento saranno comunicate tempestivamente.

enti bilaterali del turismo - sviluppo del catalogo nazionale delle competenze

L'Ente Bilaterale Nazionale sta sviluppando nuovi percorsi formativi da inserire nel catalogono nazionale delle competenze. Tra gli argomenti che costituiscono oggetto di approfondimento rientrano le competenze necessarie per accogliere i clienti interessati da disabilità motorie, visive, uditive, etc. nonché il risparmio energetico e la riduzione degli sprechi alimentari.

Datatur – Trend e statistiche sull’economia del turismo febbraio 2024

Federalberghi, in collaborazione con Incipit consulting e con il patrocinio dell’Ente Bilaterale Nazionale del Turismo, ha realizzato una nuova edizione di “Datatur, trend e statistiche sull’economia del turismo”, una sintesi dei principali indicatori statistici che interessano il settore turistico. Il volume è disponibile nella sezione “Rapporti e indagini” del sito www.federalberghi.it

​​​​
Collegio dei Revisori dei Conti (videoconferenza) - 07/03/2024

Riunione del Collegio dei Revisori dei Conti di Federalberghi

Giunta Esecutiva (Roma) - 12/03/2024

Riunione della Giunta Esecutiva di Federalberghi

Riunione dei direttori (Chieti e Pescara) - 14/03/2024

Riunione dei direttori e dei segretari delle organizzazioni aderenti